Descrizione

Coppia di statue in bronzo patinato rappresentanti due cervi in piedi ad altezza reale su di un basamento anch’esso in bronzo ad imitazione della roccia.

Le statue sono firmate “Fratin”¬† sullo sperone roccioso, probabilmente modellate su originali dello scultore animalista francese Christopher Fratin (1801-1864) conosciuto anche come Christophe Fratin la cui conoscenza dell’anatomia animale lo rese famoso come scultore fino ad esporre al Salone di Parigi dal 1831 al 1842 e dal 1850 al 1862 e alla Grande Esposizione Universale di Londra nel 1851.

Altezza 210 cm.